Maestro percuote dei bambini

Maestro violento a Pero

Il 29 novembre 2018 a Pero (Milano) è stato arrestato un maestro d’asilo di 64 anni con l’accusa (verificata in seguito tramite le telecamere nascoste dai Carabinieri) di atteggiamenti violenti (percosse che in un caso hanno originato anche una frattura di un braccio) su bambini dai 2 ai 5 anni. Un fatto deprecabile e senza scusanti, che non può essere perdonato e che deve essere severamente punito. Coloro i quali si occupano della Crescita e dell’Educazione dei bambini non possono lasciare segni indelebili nelle memorie di innocenti, vittime indifese di adulti beceri che hanno perduto il senso della Ragione, dell’Equilibrio, della propria Identità e della propria Coscienza. “Ciò che mi spaventa non è la violenza dei cattivi; è l’indifferenza dei buoni” (Martin Luther King).