Prova costume

Prova costume

Ed ecco presentarsi la temuta “prova costume”, momento nel quale Uomini e Donne procedono alla verifica della loro pinguedine; tra i due generi da rappresentare graficamente ho scelto le Donne sia per Puro Gesto Di Cavalleria e sia perché, dalla Notte dei Tempi, questo controllo viene praticato da loro in tempi non sospetti (pochi giorni dopo la Pasqua). In un baleno (termine non scelto a caso) riaffiorano alla coscienza tutti i momenti in cui gli aperitivi succulenti con le amichétte del Cuore, le squisite cene a sorpresa, le saporite feste di compleanno, le deliziose sagre, le migliaia di ore trascorse sul divano a leggere libri di Fabio Volo…ingenerano il disincanto che trova la sintesi in un corpo invaso da cellulite e smagliature. Nella grafica si può notare che prende vita addirittura la ciambella-anatrella, colta nell’ultimo gesto di sofferenza per soffocamento da adipe. L’uomo è il solo animale che piange e ride, perché è il solo animale che è colpito dalla differenza tra come le cose sono e come dovrebbero essere” (William Hazlitt – Scrittore, saggista umanistico, critico letterario, grammatico, filosofo e pittore inglese; 1778-1830).

Condividi