Terremoto del Centro Italia (2016-2017)

Ho voluto inserire oggi due vignette realizzate in passato per ricordare le vittime del tremendo susseguirsi di terremoti avvenuti due anni fa nel Centro Italia (definiti dall’INGV, ovvero l’Istituto Nazionale Geologia e Vulcanologia, “sequenza sismica Amatrice-Norcia-Visso”; hanno avuto inizio ad agosto 2016 con epicentri individuati tra l’alta Valle del Tronto, i Monti Sibillini, i Monti della Laga e i Monti dell’Alto Aterno). Ho inserito anche la vignetta che realizzai per il terremoto che ha distrusse L’Aquila (la ricostruzione oggi procede ma molto lentamente…e sono passati nove anni). Oggi ci saranno i TG e i giornali che ci bombarderanno con montaggi video, dirette dai luoghi delle catastrofi, interviste, immagini per ricordare quanto è avvenuto. Più che altro mi auguro che si risveglino le menti assopite di chi ha l’obbligo di occuparsi ed intervenire per riorganizzare non solo i luoghi fisici, ma soprattutto per ricompattare le Persone (altrimenti le città disastrate saranno abbandonate anche da chi è nato in quelle terre). Tutti coloro che hanno subìto tale sfacelo abbiano almeno la Certezza di poter riavere una casa per poter vivere una vita dignitosa e sicura“Non ci sono cattivi reggimenti, ma solo colonnelli incapaci” (Napoleone Bonaparte).