Italia ingozzata con il rosso

Italia ingozzata con il rosso

Ed ecco che inesorabilmente l’Italia, come un anno fa, si ritrova al limite del lockdown nazionale. A questo punto ho la netta percezione che il coronavirus faccia il suo percorso, infischiandosene delle restrizioni e delle accortezze adottate (certamente ancora ci sono stolti individui che rispettano poco o nulla le regole, ma questo avveniva purtroppo anche in tempi antecedenti la pandemia). Le decisioni di “apertura e chiusura” vengono fatte cadere dall’alto, spero secondo princìpi che nascono da una lettura attenta e ragionata di dati attendibili. “La fiducia si guadagna goccia a goccia, ma si perde a litri” (Jean-Paul Sartre – Filosofo, scrittore, drammaturgo e critico letterario francese; 1905 – 1980).

Condividi
Commenti recenti