Archivi del mese: marzo 2012

Battuta

Roberto è convinto che i tifosi che si pestano durante le partite di calcio siano arrivati mentalmente…all’ultimo stadio.

Battuta

Roberto assiste un uomo durante il ricovero in un affollato reparto cardiologico. L’hanno preso per un soffio.

Battuta

Roberto, continuando a tossire mentre svolge le proprie mansioni, cerca una soluzione presso l’Espettorato del Lavoro.

Battuta

Roberto rileva che in Italia la Fiat poteva essere l’unica azienda a riconoscersi come motore dell’economia.