Archivi del mese: Febbraio 2021

Vaccino anti covid (richiamo)

Vaccino anti covid richiamo

Sentivo il bisogno di lanciare anche io (approfittando del mio cognome) la campagna di richiamo del vaccino anti covid; si è ad una fase cruciale in questo Paese malandato, con una sanità malandata e sofferente (la pandemia insieme alla carenza di organici, di figure specializzate da inserire nelle terapie intensive, etc…) inducono ad uno stress infinito tutti gli operatori sanitari. Allora ecco che giungiamo ad osservare persino un medico che “richiama” un vaccino (pelandrone) che non riesce a star dietro al coronavirus. “Non si può rimproverare al sole di non fare luce durante la notte”
(Proverbio georgiano).

Condividi

Attentato in Congo

Attentato in Congo

Dedico questa tragica illustrazione agli Italiani morti in Congo dopo un attentato ad un convoglio ONU non scortato: l’Ambasciatore Luca Attanasio, il Carabiniere Vittorio Iacovacci ed il loro autista Mustapha Milambo; altre tre persone sono state rapite. Erano Italiani con un grandissimo senso del Dovere e del Sacrificio, hanno dato la loro Vita per la crescita del Congo, un paese pieno di ricchezze molto appetibili e sfruttato da sempre. Una perdita enorme, per tutti. “La violenza tende a violentare il diritto alla vita pure dei violenti stessi” (Jean Paul Malfatti – Poeta e scrittore italo-americano).

Condividi

Sfiga (perseverance)

Sfiga perseverance

Il giorno 18 febbraio 2021 il rover della NASA “Perseverance” (dopo un viaggio durato 7 mesi ed una distanza di 470 milioni di chilometri) atterra su Marte. Purtroppo anche la sfortuna persevera ed il povero robot deve immediatamente affrontare un problema di tutto rispetto: infatti non ha centrato il cratere Jezero ma è rimasto isolato e furente sopra un ripidissimo sperone di roccia. Mi chiedo, al di là della vignetta, perché si debbano investire miliardi di dollari per giungere a trovare la vita su un pianeta remoto quando il nostro Pianeta lo stiamo disintegrando. Fatta la domanda aggiungo la risposta che va cercata nello strapotere di pochissimi (e nei vantaggi che ricaveranno da queste “imprese”) a danno di tutti gli altri. “I potenti rammentino che la felicità non nasce dalla ricchezza né dal potere, ma dal piacere di donare” (Fabrizio De Andrè – Cantautore; 1940 – 1999).

Condividi

Pale eoliche (progetti col vento in poppa)

Pale eoliche

Appena nato il nuovo governo Draghi viene creato il “Ministero della transizione ecologica” (ex dicastero dell’Ambiente), un nome altisonante di cui pochissimi ne comprendono il significato. A capo è stato collocatoRoberto Cingolani, fisico e già direttore dell’Istituto italiano di Tecnologia (dal 2019 in Leonardo con l’incarico di Chief technology e innovation officer). In realtà gli scopi principali (inseguiti da anni nel mondo e mai raggiunti) riguardano il passaggio dai combustibili fossili alle fonti rinnovabili (attualmente occupano solo l’11%). Quindi il nodo è sempre quello: produrre energia usando fonti con ridotte emissioni di carbonio. La vignetta pone due “esperti” (speriamo ce ne siano tanti per le progettualità legate alla “transizione ecologica”) sotto delle pale eoliche (montate troppo vicine); gli stessi elaborano con molto ritardo l’idea di smontare le pale e ricostruirle più distanziate. Spero che, per i progetti che verranno prodotti, sarà valutata l’efficacia, che vengano realizzati senza ritardi e che non deturpino i paesaggi naturali. “Ben fatto è meglio di ben detto” (Benjamin Franklin – Scienziato e politico statunitense; 1706 – 1790).

Condividi

Carnevale 2021

Carnevale 2021

Poche parole per commentare un “Carnevale” privo di festosità e di gioia; il coronavirus sparge coriandoli (senza colore) su un uomo, prendendosi gioco di lui. A quest’ultimo offre anche un salame, non solo perchè è “martedi grasso” ma perché l’essere umano, per i suoi tanti atteggiamenti di superiorità rispetto alla Natura, è davvero un salame.“Il problema dell’umanità è che gli stupidi sono sempre sicurissimi, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi” (Bertrand Russell – Filosofo; 1872 – 1970).

Condividi

Draghitalia

Draghitalia

Dopo il crollo verticale del numero di spostamenti di persone tra gli Stati a causa della pandemia, il settore aereo ha subìto un aggravamento delle condizioni economiche a livello planetario. La vignetta odierna mette in risalto in modo specifico le problematiche legate all’Alitalia: spero vivamente che il “nuovo” governo Draghi riesca a dare risposte concrete ai tanti lavoratori che operano in questa compagnia aerea e che sono da anni in una situazione critica. Draghi riuscirà a darle una spinta verso l’alto e ad indirizzarla verso l’agognato “cambio di rotta”? “È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva. Anche se può sembrarvi sciocco o assurdo, ci dovete provare” (dal film “L’attimo fuggente”).

Condividi

L’Amore è bianco

L’Amore è bianco

Dedico questa illustrazione alla giornata del 14 febbraio 2021, ovvero alla “Festa di San Valentino”. Io credo che l’Amore sia bianco. Le tante scatole alle spalle dell’uomo sono colorate: esse rappresentano le sue Emozioni, i suoi Sentimenti profondi riguardo l’Amore…ma la scatola che ha in mano è l’unica ad avere il Cuore (come simbolo) e ad essere bianca. Il bianco infatti è la sintesi di tutti i colori ed è anche segno di Purezza e di Trasparenza. Lui offre questo e, nei suoi discorsi, parla non tanto attraverso le parole ma con il Cuore. “Buon San Valentino, soprattutto a tutti coloro che hanno una preziosa scatola bianca da donare” (Roberto Lancia).

Condividi

Motore vaccinale

Motore vaccinale

Gli Scienziati e i Ricercatori, in modo frenetico per questo ultimo anno, sono stati e continueranno ad essere impegnati in questa lotta per l’individuazione del vaccino più adatto che possa contrastare la pandemia del coronavirus; l’anello debole della catena sembrerebbe essere la distribuzione ma, a quanto emerge da questa illustrazione; anche il “motore vaccinale” andrebbe ripensato. La quantità di vaccino da produrre è di milioni (miliardi) di dosi e numerose sono le aziende biofarmaceutiche che se ne stanno occupando. Forse qualcuna dovrebbe controllare meglio se il motore vaccinale in suo possesso… abbia il requisito della velocità. “Hai mai notato che chiunque vada più lento di te è un idiota, ma chiunque vada più veloce è un pazzo?” (George Carlin – Comico, attore e sceneggiatore statunitense; 1937 – 2008).

Condividi

Draghi

Draghi

Da pochissimo tempo, dopo la crisi di governo che era predestinata a verificarsi, nasce il “Governo Draghi”. Il totale vuoto della “politica” ha creato personaggi (ne esistono una moltitudine) che possono promettere di fare senza realizzare alcunché ed anche poter cambiare le proprie idee da un giorno all’altro smentendo tutte le affermazioni precedenti. Tanto tempo fa la Politica era un’arte nobile resa purtroppo ridicola da tutti coloro che pongono in essere solo il tornaconto personale. Il Presidente della Repubblica Mattarella (con un discorso che resterà nella storia per la sua concentrazione di temi urgentissimi da affrontare in tempi altrettanto risicati) ha posto così il suo sguardo su una persona “con alto profilo”, Mario Draghi, un uomo con grandi capacità (e con un curriculum professionale unico). Non entro nel merito delle simpatie o antipatie, non sono in grado di affrontare temi così complessi e distanti dalla mia formazione; mi auguro solo che sul nostro Paese, in ginocchio già prima della pandemia, non calino più interessi puramente speculativi. “Colui che vuole, ma non agisce, è un parassita” (William Blake – Poeta, pittore ed incisore inglese; 1757 – 1827).

Condividi

Catanzarese (Astrazeneca)

Catanzarese (Astrazeneca)

Questo ricalco del “Cavatore” (fontana monumentale nel centro storico di Catanzaro; rappresenta il lavoro e la determinazione dei Catanzaresi nei confronti delle tante difficoltà della sua Terra) nasce perchè, dall’anagramma della parola “ASTRAZENECA” (ben nota azienda biofarmaceutica) si è originata la parola “CATANZARESE”. Allora ho fuso due pensieri: il primo, legato alla pandemia, con il secondo ovvero quello della Forza che ha quest’uomo che colpisce il coronavirus, non come atto di forza pura ma per giungere alla sua eliminazione. Leggendo informazioni sulla Città di Catanzaro ho scoperto che era chiamata anticamente la “Città delle tre V” per tre caratteristiche particolari ovvero: la “V” di San Vituliano (Santo Patrono), la “V” di venti (poiché battuta dalle intense brezze provenienti dallo Ionio e dalla Sila) e “V” di velluto (importante centro serico; infatti i velluti, i broccati e i damaschi provenienti da qui erano siglati con “V V V”). Oggi queste tre V mi fanno pensare a “Virus”, “Vaccino” ma anche alla parola “Vittoria”. “Signore, dai forza al mio nemico e fallo vivere a lungo affinché possa assistere al mio trionfo” (Napoleone Bonaparte).

Condividi