Fumetti

Giornata Mondiale dell’Acqua 2019

Giornata Mondiale dell’Acqua 2019

Venerdì 22 marzo 2019 è la Giornata Mondiale della “Sorella Acqua”, un Bene Prezioso che dobbiamo cercare di salvaguardare. Purtroppo non riusciamo a comprendere ancora la sua fondamentale importanza, così la inquiniamo, la usiamo per eliminare ciò che resta nei gabinetti, la insozziamo con sostanze nocive perenni. La vignetta fa vedere una Terra sprecona, che lascia aperti i suoi rubinetti per disperdere ciò che ha originato la Vita sul nostro Pianeta. “L’acqua non oppone resistenza. L’acqua scorre. Quando immergi una mano nell’acqua senti solo una carezza. L’acqua non è un muro, non può fermarti. Va dove vuole andare e niente le si può opporre. L’acqua è paziente. L’acqua che gocciola consuma una pietra. Ricordatelo, bambina mia. Ricordati che per metà tu sei acqua. Se non puoi superare un ostacolo, giragli intorno. Come fa l’acqua” (Margaret Atwood – Poetessa, scrittrice ed ambientalista canadese).

Condividi

Xi Jinping a Roma

Xi Jinping a Roma

In data odierna il Presidente della Cina Xi Jinping ha fatto visita a Roma e rimarrà nella Capitale per tre giorni. In ballo ci sono temi importanti come lo sviluppo economico, quello turistico e la salvaguardia del clima. L’Italia entrerà così a far parte della “Via della Seta” ed infatti…il “mio” Xi Jinping è stato disegnato come un grosso baco, con tante braccia e con un’altezza (data l’importanza del colosso cinese) imponente rispetto al nostro Paese che cerca di accaparrarsi non solo la simpatia del Presidente Xi Jinping ma anche (e sopratutto) i suoi aiuti economici. Cin…cin…Cina! “Gli asiatici hanno conquistato il mercato mondiale con metodi sleali: lavorano durante le ore lavorative” (Ephraim Kishon – Scrittore, umorista e regista israeliano; 1924-2005)

Condividi

Angeli & Demoni

Angeli & Demoni

Angeli & Demoni

Con questa vignetta ho voluto mettere in risalto quanto orribili, quanto raccapriccianti possano essere le azioni umane, sopratutto quando sono compiute da insospettabili: la pedofilìa che colpisce i bambini e li strazia all’interno per sempre, l’Orrore senza fine, senza tempo. Così la piccola viene trascinata nella galleria, nell’ombra. Il Demone lascia dietro di sè non solo l’ombra che lo rappresenta, ma il sangue delle vittime innocenti. Non mi importa chi criticherà questa immagine, chi dirà che “non sono tutti uguali”. Lo so benissimo che esiste differenza tra chi compie un gesto efferato e chi invece aiuta gli altri senza distruggerli. Spero possano essere repentinamente individuati e messi in condizione di non nuocere più tutti coloro che hanno perso non tanto il contatto con il mondo ma con Dio. “Una bambina non può capire le carezze eccessive di un padre… così come un’adolescente non avrà mai il coraggio di denunciare le brutalità che l’hanno segnata… ed una donna mai potrà più fidarsi di un uomo completamente, se il primo della sua lista è stato tanto cattivo da rubarle innocenza ed amore” (Gianfranco Iovino – Giornalista, scrittore e compositore).

Condividi

Global Strike for Future – 15 marzo 2019

Global Warming 2019

Il giorno 15 marzo 2019 gli studenti di tutto il mondo marciano per la “scottante” questione climatica; la giornata è stata fissata dalla sedicenne svedese Greta Thunberg per dare vita ad uno sciopero che vada a cercare l’attenzione di un vasto pubblico e a sensibilizzare le multinazionali dell’industria che sono quasi sempre la causa predominante dell’inquinamento della Terra. Cerchiamo di non scaldare tanto gli animi e… di rimboccarci al più presto le maniche, per evitare che la vignetta odierna diventi una tragica Realtà. “Ci sono abbastanza risorse per soddisfare i bisogni di ogni uomo, ma non l’avidità di ogni uomo” (Mahatma Gandhi).

Condividi

Porcellana

Porcellana

Una vignetta con sapore onirico, fiabesco…un porcello che tiene un gomitolo di lana sulla zampa. Da quest’ultima ha origine un filo che crea una tazza in porcellana. Trovate voi il confine tra la fine del maialino e l’inizio della tazza! “Su di un cerchio ogni punto d’inizio può anche essere un punto di fine” (Eraclito di Efeso – Filosofo greco antico; 535 a.C. – 475 a. C.).

Condividi

Giornata Internazionale della Donna 2019

Giornata Internazionale della Donna 2019, di tutte le Donne, soprattutto di quelle che lavorano duramente (anche a contatto con barbari soggetti che le molestano) e contemporaneamente accudiscono la famiglia e la casa. Di quelle che hanno provato a parlare della loro condizione difficile all’interno di stati che non hanno ancora oggi la benchè minima idea di cosa sia la Libertà e la Democrazia e sono state uccise o fatte sparire per lo loro scelte e per le loro idee. Di quelle che hanno avuto vicino uno sfruttatore, un padrone idiota che ha fatto prevalere la forza sulla Ragione e sul Buon Senso. Di quelle che hanno rischiato, puntando tutto sull’Intuito, sulla Buona Volontà e sul Coraggio ed hanno raggiunto traguardi impossibili. Di quelle che hanno dato tutta la loro esistenza per il Bene degli altri. Sono con tutte Voi, non solo oggi ma sempre. “Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo” (William Shakespeare).

Condividi

Giornata Mondiale della disconnessione

Giornata mondiale disconnessione

24 ore senza cellulari, tablet e pc, la “Giornata Mondiale della Disconnessione” (dal 1 al 2 marzo 2019). Purtroppo non ho saputo resistere alla tentazione di creare qualcosa sull’argomento, per questo ho realizzato uno smartphone appeso ad una corda sotto ad un “disco” (quelli in vinile da 33 giri). A questo punto la DISCOnnessione è avvenuta e i due possono solamente osservare il cellulare che penzola assai lontano dalle loro mani! “La differenza tra la tecnologia e la schiavitù è che gli schiavi sono pienamente consapevoli del fatto di non essere liberi”
(Nassim Nicholas Taleb – Filosofo, saggista e matematico libanese naturalizzato statunitense).

Condividi

Rivolta del latte

Rivolta del latte

I Pastori della Sardegna protestano dal 7 febbraio perchè il prezzo del latte da loro prodotto è troppo basso (i 60 centesimi al litro pagati dagli imprenditori dei caseifici non pagherebbero i costi di produzione). Quotidianamente in TV vediamo sversati centinaia di litri di latte nelle strade, dai ponti delle strade, ovunque… Non sono sicuro che sia tutto latte (è una mia interpretazione, ma qualcuno avrà usato anche la tempera!); resta il fatto che la protesta c’è ed è evidente (rammento, a tutti coloro i quali lo avessero rimosso, che diversi anni fa i mass media ci hanno fatto assistere ad una lotta estenuante con i produttori del latte che protestavano energicamente spandendo liquame per le “quote latte”). Ho voluto disegnare un o-vino (infatti le sue gambe sono caratterizzate da quattro bottiglie di “buon rosso”) che si chiede se convenga essere spremuti per poi gettare via tutto: forse sarebbe meglio cambiare genere (da notare anche la scritta sulla busta LATTE STREMATO)?! Spero possa essere trovato presto un accordo. “Troppo spesso il cibo viene prodotto non per essere mangiato, bensì venduto; bisogna tornare ad avere un giusto rapporto con il cibo” (Carlo Petrini – Gastronomo, sociologo, scrittore ed attivista italiano).

Condividi

San Valentino 2019

San Valentino 2019

Pubblico in data odierna la vignetta per la giornata che domani, 14 febbraio 2019, sarà dedicata a San Valentino, “Patrono degli Innamorati”; numerosissime coppie in tutto il pianeta sicuramente lo festeggeranno. Nel mio disegno ho voluto far incontrare due persone; probabilmente il cammino non è stato facile per entrambi (si lasciano alle spalle il nero, le esperienze poco positive) ma giungono ad aprire la Porta del Cuore. Quest’ultima resta spesso chiusa nei confronti di chi non si conosce, magari perchè è un’amicizia sorta on line (quindi non ci si fida di affrontare chi non si vede materialmente), ma anche nella realtà vissuta. Tendiamo a fuggire, a ricondurre tutto ad un discorso che generalizza, uniforma le esperienze congelandone gli entusiasmi. Aggiungerei altresì l’abitudine fuori misura all’uso (ormai abuso) di smartphone e pc per comunicare e conoscere. Colleghiamoci tra Noi, Amandoci. Smetterò di amarti solo quando un pittore sordo riuscirà a dipingere il rumore di un petalo di rosa cadere su un pavimento di cristallo di un castello mai esistito” (Jim Morrison).

Condividi

Mercedes Benz 190 SL

Mercedes Benz 190 SL

Questa volta ho vettorializzato e successivamente colorato con Photoshop un’immagine reale di una “190 SL“; questa meravigliosa automobile (una roadster di fascia medio-alta prodotta dal 1955 al 1963 dalla casa tedesca Mercedes Benz) ha colpito la mia attenzione con la sua forma unica, elegante e sportiva. “Amo le auto con una bella linea e le donne senza freni” (Mirco Stefanon – Scrittore ed aforista italiano).

Condividi