Archivi del mese: dicembre 2014

Capodanno 2014 con gli Animali

Capodanno 2014 con botto

Capodanno 2014 con botto

Prima di tutto, con questa ultima vignetta dell’anno 2014, vorrei augurare a tutti gli amici (ed anche alle persone che visitano il mio sito che non conosco) uno splendido Capodanno. Avevo intenzione profonda di “fare gli auguri a tutti gli Animali” che, in questa drammatica serata per loro, sono costretti a sopportare i nostri botti ed esplosioni (a volte con conseguenze gravi perchè i cani, fuggendo, vengono travolti dalle auto di passaggio, etc…). Rispettiamoli, perchè le Creature che non posseggono la parola non meritano di essere chiamati “animali”. Altri sono i veri animali, con i cuori induriti ed indifferenti ma vestiti con costose giacche e cravatte. Sono coloro che, questa sera (come già avvenuto), terrorizzano cani, gatti e quant’altro con diabolica intenzionalità, sacrificandoli biecamente per filmarli e poi depositare i loro “film horror” anche su You Tube. Buon Anno 2015, ma solo alle persone con un Cuore.

2014: Natale in fuga

Natale in fuga

Natale in fuga

Questo Natale 2014 ho voluto immaginarlo così, con un albero che corre come chi, frettolosamente all’ultimo momento o quasi, va a cercare regali e regalucci a parenti ed amici. L’albero però in realtà non corre ma fugge; in effetti sto notando (come tutti voi) che i “natali” che si avvicendano inesorabili sono sempre più mosci e in crisi. Già, la “crisi”, una parola che ci hanno ripetuto migliaia di volte in TV (qualche ministro dell’economia di un passato recente sosteneva che eravamo persino alla “fine del tunnel”!!! e che si intravedeva la luce alla fine…). Credo di favole e racconti ce ne abbiano raccontati molti: l’unica certezza è che gli Italiani, TUTTI, dovranno correre molto (cioè darsi da fare onestamente) per non farsi sbranare dalle quotidiane gabelle. Buon Natale 2014 a tutti!!!!!

Aumento della tassazione in Italia

Torchiatura

Torchiatura

E’ sempre più divertente vivere in Italia! Ultimamente alcune persone mi hanno raccontato di imprenditori che hanno la sede delle loro attività commerciali in altri paesi extraeuropei la cui tassazione si aggira sul 6 per cento. Questo Paese è destinato a fallire quando si ascoltano quotidianamente discussioni inutili, senza mai affrontare seriamente un problema come quello del lavoro. della disoccupazione, dell’impiego dei giovani, della criminalità dilagante e così via. A fine anno poi arriva sempre la ciliegina finale, come ad esempio il pagamento della tassa sulla casa. Ma sono sicuro, come sempre avviene, che i soliti “furbetti del quartiere” non la pagheranno, nascondendosi dietro mille e mille cavilli burocratici e leggi ad hoc. La “spremitura” degli Italiani è in atto da lungo tempo: chi attua torchiature così prolungate (sono decenni), faccia attenzione a non restare schiacciato dal meccanismo che ha creato.

AST & Merkel

AST & Merkel

AST & Merkel

“AST Acciai Speciali Terni”: un nome fondamentale per la siderurgia internazionale con una storia importantissima alle sue spalle. Recentemente le vicende legate ai previsti licenziamenti l’hanno portata sulle cronache giornalistiche e sui talk show televisivi; moltissime persone si sono impegnate per una causa vitale, riguardante principalmente la tutela del posto di lavoro per gli operai di questa industria. Quando si afferma di “Avere i nervi d’acciaio“…credo si siano ispirati veramente alla forza ed alla solidità di questo materiale costruito nella conca ternana. Dedico questa vignetta a tutti i lavoratori dell’AST di Terni, sperando che mantengano sempre i nervi saldi dinanzi alle difficoltà ed agli imprevisti. Se un giorno la Sig.ra Angela Merkel capirà che la Germania stessa ha bisogno degli altri paesi europei per vivere e che non può avanzare solo pretese e dettare ordini ad essi, forse smetterà di atteggiarsi a Cancelliera dell’intera unione europea. John Dewey (filosofo e pedagogista) affermava che “Ci vuole più umiltà nei nostri momenti di successo che non in quelli di sconfitta”. Forse qualcuno in Europa si è dimenticato di tutto questo.