Angeli & Demoni

Angeli & Demoni

Angeli & Demoni

Con questa vignetta ho voluto mettere in risalto quanto orribili, quanto raccapriccianti possano essere le azioni umane, sopratutto quando sono compiute da insospettabili: la pedofilìa che colpisce i bambini e li strazia all’interno per sempre, l’Orrore senza fine, senza tempo. Così la piccola viene trascinata nella galleria, nell’ombra. Il Demone lascia dietro di sè non solo l’ombra che lo rappresenta, ma il sangue delle vittime innocenti. Non mi importa chi criticherà questa immagine, chi dirà che “non sono tutti uguali”. Lo so benissimo che esiste differenza tra chi compie un gesto efferato e chi invece aiuta gli altri senza distruggerli. Spero possano essere repentinamente individuati e messi in condizione di non nuocere più tutti coloro che hanno perso non tanto il contatto con il mondo ma con Dio. “Una bambina non può capire le carezze eccessive di un padre… così come un’adolescente non avrà mai il coraggio di denunciare le brutalità che l’hanno segnata… ed una donna mai potrà più fidarsi di un uomo completamente, se il primo della sua lista è stato tanto cattivo da rubarle innocenza ed amore” (Gianfranco Iovino – Giornalista, scrittore e compositore).

Condividi