Il Risparmio (gestito)

Risparmio gestito

Risparmio gestito

Molto difficile aggiungere un commento dopo i recenti avvenimenti accaduti ai “Veri Risparmiatori” (i Cittadini) che hanno consegnato e lasciato gestire i guadagni di un’intera esistenza a diverse “banche di fiducia“. Tutto perduto… sentirsi comunicare che tutto il denaro accantonato da chi ha lavorato con tanto sudore e rinunce (per avere un futuro più sereno) viene “bruciato” in meschini contratti finanziari contenenti titoli rischiosissimi come obbligazioni subordinate, derivati e swap (fatti firmare dai promotori delle banche ai contraenti con  decine e decine di clausole all’interno, complicate ed illeggibili). Nessuno li avrebbe firmati se avessero saputo cosa li aspettava: un enorme vuoto nei loro conti correnti. Il problema non sarà solo quello economico. Resterà per sempre la perdita di coloro che, disperati, si sono tolti la vita. “Date a un uomo una pistola e lui può rapinare una banca. Date a un uomo una banca e lui può derubare il mondo”(Anonimo).

Condividi