Rob-Ot

Rob-ot

Rob-ot

Trasformazione elaborata su un oggetto ancora “non ben identificato” (situato all’esterno del Museo Paleontologico di Dunarobba) che ha stuzzicato la mia fantasia. Io ci ho visto subito un robot, forse qualcun altro potrà vederci qualsiasi altra forma (umana, animale, oggettuale), chi lo sa? “La mente ama l’ignoto. Ama le immagini il cui significato è sconosciuto, poichè il significato della mente stessa è sconosciuto” (Renè Magritte – Pittore belga, 1898-1967).

Condividi