Spazzolini hi-tech

Spazzolini hi tech

Era da qualche tempo che nutrivo il desiderio di creare qualche spazzolino da denti “Hi-tech”, cioè contenente alta tecnologia. Sono decenni che vedo pubblicizzare: spazzolini rotanti, quelli con le setole a diversa morbidezza, poi esistono i più affusolati, quelli con la fontana di energia, altri intelligenti (più attuali) che si collegano allo smartphone. Io ho realizzato sei spazzolini (dall’alto a sinistra verso destra): “Windolo” con ventilatore rinfrescante, il “Dangerous” che avverte – cambiando colore il cartello – riguardo l’arrivo delle carie, il “Fish and Stop” che cattura i residui di cibo con il suo amo penzolante, il “Retype” che interviene con la racchetta sul rimpallo di responsabilità di una bocca lasciata in condizioni disastrose dai vari dentisti che se ne sono occupati, il “Pokerlino” con le carti vincenti per abbattere la placca ed infine quello con il filo interdentale (ideale per stenderci i panni). “Le chiamano connessioni senza fili eppure siamo tutti burattini nelle grinfie della tecnologia” (Massimo Lo Pilato – Poeta, narratore, pittore e aforista).

Condividi