Uova antizanzare?

Uova al Fipronil

Il fipronil è un insetticida (per uccidere zecche, pulci ed acari di animali domestici) che disturba l’attività del sistema nervoso centrale degli insetti sopracitati. Dal 22 luglio 2017 è stato dato l’allarme dalle autorità veterinarie olandesi a causa della contaminazione di uova immesse in commercio. I paesi maggiormente coinvolti sono stati l’Olanda, il Belgio e la Germania. Non voglio in questa sede aprire assolutamente dibattiti scientifici, però ho questa domanda da porre: il fipronil ha una sua tossicità ma respirare invece nei centri abitati i fumi degli inceneritori (chiamati abilmente “termovalorizzatori”, ma realmente inceneriscono in temibili particelle infinitesimali tutta l’immondizia che abbiamo disperso nell’ambiente) conditi dallo smog degli autoveicoli e da quello proveniente dal traffico aereo (che disperde negli alti strati dell’atmosfera centinaia e centinaia di tonnellate di gas di scarico delle turbine), nuotare nei mari che sono diventati soluzioni colloidali di petrolio insieme alle molteplici sostanze chimiche disciolte, interrare liquami oleosi di scarto con materiali radioattivi…fa bene tutto questo? Non se ne parla molto, perchè si deve deviare l’attenzione pubblica su altro, su ciò che non è che non sia importante ma sicuramente trascurabile. L’Acqua è importante, l’Aria è importante, la Terra è importante e noi tutti, senza questi Tre Elementi, non possiamo pensare di vivere. “C’è ora così tanto inquinamento nell’aria che se non fosse per i nostri polmoni non avremmo il posto per metterlo tutto” (Robert Orben – Scrittore commediografo americano).