Giornata della Memoria 2019

Giorno della Memoria 2019

27 gennaio: il “Giorno della Memoria”. Per non dimenticare mai gli orrori dell’Olocausto, delle persecuzioni e dell’odio razziale. Ho disegnato oggi un Uomo che cerca di spiegare cos’è la Libertà ad un Bambino, mentre osservano insieme un uccello che volteggia. Ma nelle sue parole non riesce a svincolarsi dalla prigionìa e quindi, le frasi stesse, sono prigioniere del filo spinato che delimita il lager. L’affermazione più profonda che sia mai stata pronunciata a proposito di Auschwitz non fu affatto un’affermazione, ma una risposta. La domanda: “Ditemi, dov’era Dio, ad Auschwitz?”. La risposta: “E l’uomo, dov’era?”  (William Clark Styron – Scrittore, drammaturgo e critico letterario statunitense; 1925-2006).