Pasqua 2017

Pasqua 2017

Pasqua 2017…con questa vignetta ho voluto giocare un poco, lanciando un coniglio inferocito su un uovo di Pasqua atterrito; è un paradosso, come i tempi che stiamo vivendo oggi (addirittura siamo ritornati alle paure e ai timori che si originavano durante la “Guerra Fredda” tra Stati Uniti e Russia; attualmente esiste realmente il pericolo di una guerra atomica tra il nuovo Presidente Trump e Kim Yong Un, Presidente della Korea del Nord). Guerre che si avvicendano all’interno di Stati nel mondo ce ne sono state e ce ne sono tante, troppe, tutte inutili. Per questo oggi mando a tutti un augurio speciale: di poter “rincorrere” (non come la vignetta!) sempre la Pace e non la guerra, di poter aver sempre vicino chi amate, di poter avere sempre più Consapevolezza, Equilibrio ed Armonia con il trascorrere del Tempo, di aumentare la vostra Tenacia per realizzare i vostri Sogni. “Se ti sedessi su una nuvola non vedresti la linea di confine tra una nazione e l’altra, né la linea di divisione tra una fattoria e l’altra. Peccato che tu non possa sedere su una nuvola” (Khalil Gibran – Poeta, pittore filosofo libanese, 1883-1931).