Giornata Mondiale degli Oceani (08 giugno 2021)

Giornata Mondiale degli Oceani

L’08 giugno 2021 è stata la “Giornata Mondiale degli Oceani”; non ho pubblicato in tempo l’illustrazione odierna e questo è avvenuto anche altre volte; non mi preoccupo tanto se la data di pubblicazione è in anticipo oppure se oltrepassa l’evento quanto invece del messaggio che riesco a fornire. In questo caso uno dei pesci cartilaginei che ci terrorizza da sempre (anche in virtù di film tematici che sono diventati veri e propri classici) sembra quasi farci pena per questa sua impossibilità di liberarsi dalla plastica inserita tra i denti (gli squali sono esseri viventi presenti sulla Terra da milioni di anni, noi siamo arrivati molto tempo dopo ed abbiamo subito iniziato a sterminarli…le specie presenti sono circa 250 ma pericolose per l’uomo una decina). Per quanto riguarda gli Oceani siamo stati bravissimi a riempirli di plastica (ormai si trovano microplastiche anche a profondità abissali), petrolio e numerosissime altre sostanze nocive. Non trattiamo il Mare e gli Oceani come se fossero grandi cassonetti di spazzatura. Proteggiamo anche le acque interne del nostro Paese perché i dati sono allarmanti. Ricordiamoci che dal Mare e dagli Oceani è nata la Vita su questo Pianeta. “Sì, qual è il più profondo, il più impenetrabile dei due? L’oceano o il cuore umano?” (Lautréamont – Poeta francese; 1846 – 1870).

Condividi